Seleziona una pagina

Trattamento laser atrofia vaginale

Home » Terapia e chirurgia » Ginecologia » Trattamento laser atrofia vaginale

L’atrofia vulvo-vaginale è una patologia dell’apparato genitale femminile: si tratta di una condizione patologica femminile che riguarda circa una donna su due in menopausa, i cui sintomi principali sono la secchezza vaginale e dolore durante i rapporti sessuali. E’ ancora poco conosciuta e sotto diagnosticata: il 63% delle donne non sa che è una condizione cronica.

Si tratta di un disturbo, definito dai ginecologi come “killer segreto” dell’intimità di coppia, associato ad un calo estrogenico dei tessuti vaginali che può essere cagionata da alterazioni ormonali, dalla menopausa, dall’anoressia o come conseguenza del parto o di terapie antitumorali.

In conseguenza della carenza di estrogeni, la progressiva modificazione della struttura del tessuto vaginale e vulvare portano ad un assottigliamento delle pareti vaginali che diventano più fragili e meno lubrificate.

I principali sintomi dell’atrofia vulvo-vaginale sono ascrivibili ai seguenti: secchezza vaginale, irritazione, bruciore, dolore durante i rapporti sessuali e perdita di elasticità dei tessuti, con forte disagio della qualità della vita sessuale della donna, associata anche a problemi dell’apparato urinario come infezioni vaginali, cistiti e incontinenza urinaria.

Fino a qualche anno fa, l’atrofia vaginale era una patologia poco conosciuta, oggi è più diffusa di quanto normalmente si pensi e colpisce oltre il 50% delle donne in menopausa. A causa dall’incremento dell’alcalinità vaginale (aumento del pH), i sintomi dell’atrofia vaginale vengono erroneamente scambiati per malattie infettive.

Oltre alla reticenza delle donne nel discuterne con il proprio ginecologo di fiducia, anche da parte della comunità medica non esiste proattività in tal senso.

L’atrofia vulvo-vaginale presso il Magenta Medical Center viene affrontata attraverso l’uso di un’innovativa tecnica laser, il Monnalisa Touch, che cura la patologia senza effetti collaterali.

Si tratta di un vero e proprio “ringiovanimento vaginale” che, attraverso impulsi mirati di Co2 frazionato, stimola la produzione di collagene e ripristina l’equilibrio della mucosa vaginale e le sue funzionalità. In un ciclo di poche sedute rigenera i tessuti con effetti immediati già dopo il primo trattamento.

Contatti

Contattaci per avere maggiori informazioni

Telefono

+39 02 439 11 647

Email

info@magentamedicalcenter.com

Indirizzo

Corso Magenta 46 – 20123 Milano

Privacy Policy