Seleziona una pagina

Vaporizzazione collo dell’utero

Home » Terapia e chirurgia » Ginecologia » Vaporizzazione collo dell’utero

Oggi è possibile ricorrere al laser chirurgico per l’ablazione (ossia la distruzione o vaporizzazione) delle cellule anomale.

Sebbene il laser possa essere impiegato nel trattamento di lesioni benigne della cervice quali l’ectopia, l’ectropion e l’endometriosi cervicale, la vaporizzazione del collo dell’utero è una tecnica utilizzata in ginecologia per la cura delle cellule cancerose e pre-cancerose della cervice (neoplasia intraepiteliale cervicale (CIN).

Il laser viene utilizzato nella terapia di alcune patologie, come le infezioni virali della cervice uterina, della vulva, della vagina e per le alterazioni cellulari.
Il raggio laser scalda e vaporizza in maniera istantanea il tessuto anormale, così da non danneggiare il tessuto sano circostante.

La tecnologia del Magenta Medical Center prevede l’utilizzo del laser CO₂ che sostituisce il tradizionale intervento chirurgico tramite bisturi. Le possibilità di complicazioni sono estremamente ridotte e la precisione dell’intervento è millimetrica.

Le percentuali di successo del trattamento laser nelle lesioni cutanee preneoplastiche e nelle infezioni virali è superiore al 90%.

Il trattamento viene effettuato ambulatoriamente, in anestesia locale.

I principali vantaggi di questa tecnica sono:

  • Elevata efficacia;
  • Intervento in Day Hospital;
  • Campo chirurgico senza perdita di sangue;
  • Rapida guarigione anche in presenza di un’ampia area da trattare.

Contatti

Contattaci per avere maggiori informazioni

Telefono

+39 02 439 11 647

Email

info@magentamedicalcenter.com

Indirizzo

Corso Magenta 46 – 20123 Milano

Privacy Policy